Linfodrenaggio

Corpo & Mente

Studio Fisioterapico

di Paolo Anzolin

Viale Europa, 7 10014 Caluso (TO)

Tel. 347-9055580 - Email: info@corpoemente.info

 

 

 

 

IL SISTEMA LINFATICO

LINFODRENAGGIO

Esistono numerose situazioni che possono generare un cattivo scorrimento della linfa all'interno dei canali specifici del sistema linfatico del corpo umano: predisposizione genetica, immobilità protratta, traumi, interventi chirurgici, etc.

Il drenaggio linfatico manuale è una tipologia di massaggio che ha lo scopo di ridurre gli edemi depositati nei tessuti periferici e di risolvere ogni ristagno di liquidi presente negli stessi. La rimozione di tali liquidi consente la restituzione ai tessuti della normale performance fisiologica, e regala un piacevole stato di benessere psicofisico.

Il metodo generalmente riconosciuto come il più efficace per il linfodrenaggio è il metodo VODDER, ideato negli anni venti del secolo scorso dallo studioso danese Emil Vodder, che ha come caratteristica fondamentale quella di essere in grado, per mezzo di una tecnica esclusivamente manuale, di smuovere agendo dall'esterno il liquidi depositato nei tessuti e ricondurlo nel proprio letto salvaguardando il suo normale deflusso.

Il metodo VODDER opera secondo una serie di regole scrupolose, riassumibili in una serie di sette principi basilari:

 

  • Manualità
  • Scarico Iniziale
  • Settorialità
  • Priorità
  • Direzione
  • Pressione
  • Velocità

 

In considerazione delle piccole dimensioni dei vasi linfatici e della delicatezza della loro struttura, risulta essere particolarmente importante la capacità dell'operatore di dosare la forza nelle pressioni: infatti, mentre una pressione troppo lieve non produce nessun effetto drenante, una pressione eccessiva tende a far chiudere i vasi, ottenendo sostanzialmente lo stesso effetto deleterio.

E' quindi quanto mai opportuno e importante affidarsi ad un professionista competente, al fine di evitare di ottenere scarsi risultati (nella migliore delle ipotesi), o addirittura peggioramenti della condizione edemigena (nella peggiore).

 

 

 

 

Partita IVA n. 11107950013 - Copyright © Corpo&Mente.info 2014